Rinite Allergica - Cause, sintomi e patologia
Rinite Allergica
Descrizione e cause della patologia: particolare forma di rinite acuta, recidivante in periodi stagionali o perenne, secondo l'antigene verso cui è sviluppata l'allergia.
La patologia è imputabile alla sensibilizzazione dell'organismo a particolari sostanze, che hanno la funzione di antigeni e che terminano la reazione anticorpale, come i pollini delle graminacee, la polvere, le muffe e i peli di animali.
Sintomi: si manifesta con crisi caratterizzate da prurito e ostruzione nasale, una serie di starnuti, irritazione congiuntivale con lacrimazione e cefalea frontale.
Decorso: nelle fasi più avanzate all'infiammazione allergica può sovrapporsi una rinite batterica; un'altra evoluzione frequente è la formazione di polipi nelle fosse nasali e nei seni paranasali; è una delle cause predisponenti alla sinusite.
La lettura energetica
Come il raffreddore anche la rinite rivela una tensione nel Primo Chakra, nell'area della sicurezza. In questo caso l'insicurezza è ricorrente, poiché la patologia è recidivante; si può pensare pertanto che abbia radici più profonde rispetto a un semplice blocco energetico contingente e, quindi, vale la pena verificare se il rapporto della persona con la madre sia risolto. Un altro aspetto che va considerato in questa malattia è l'aspetto allergico, cioè la reazione immunitaria eccessiva che la determina. Sappiamo che il sistema immunitario è collegato al Quarto Chakra; è probabile, quindi, che la persona affetta da questa patologia sviluppi una «sensibilità» per quanto riguarda la percezione dell'amore, in altre parole, non si sente abbastanza amata dalla madre e questo le genera un'insicurezza in altri aspetti della vita. Per lei, dunque, è molto importante riconnettersi con l'energia materna; per farlo deve distinguere l'amore della madre - di cui ha bisogno per sentirsi nutrita e sicura dal modo in cui la madre lo manifesta, che a volte può non essere « ideale ».
Un'evoluzione frequente di questa patologia porta alla formazione di polipi nelle fosse nasali e nei seni paranasali. Questo è un indizio interessante: dal punto di vista energetico, infatti, i polipi hanno lo stesso significato del cancro, anche se sono meno gravi, e cioè rappresentano qualcosa di trattenuto e non espresso. In questo caso la loro localizzazione rivela che è stato trattenuto e non espresso qualcosa che riguarda, appunto, gli aspetti del Primo Chakra.
Consiglio energetico: la persona che ha una rinite allergica ha una mancanza di fiducia perché, probabilmente, non si sente abbastanza amata; questo le genera un'insicurezza in altri aspetti della vita. Per lei, dunque, è molto importante riconnettersi con l'energia materna, il Primo Chakra, che rappresenta la prima fonte di sicurezza.
Nella Meditazione dei Colori, pertanto, porrà particolare attenzione al Colore Rosso e al colore Verde del Chakra del Cuore.

Menù
ACNE VOLGARE
ACROMEGALIA
ACUFENI
ADENOCARCINOMA DELLO STOMACO
ADENOMA
ADENOMI IPOFISARI
AIDS
ALLUCE VALGO
ALZHEIMER
ANEURISMA
ANGINA PECTORIS
ANORESSIA MENTALE
ANSIA GENERALIZZATA
APPENDICITE
ARTRITE
ARTRITE REUMATOIDE
ASCESSO RENALE
ASMA BRONCHIALE
ASTIGMATISMO
ATEROSCLEROSI
ATTACCHI DI PANICO
AUTISMO
BRONCHITE CRONICA
BULIMIA NERVOSA
CAlCOLOSI DELLA COLECISTI
CANCRO COLLATERALE
CARCINOMA PRIMITIVO
CARDIOPATIA ISCHEMICA
CEFALEA
CIRROSI EPATICA
CISTI OVARICHE
CISTITE
COLITE ULCEROSA
CONGIUNTIVITE ACUTA CRONICA
DEPRESSIONE
DIABETE MELLITO
DISTACCO DELLA RETINA
EPILESSIA
INFARTO MIOCARDIO
IPERTENSIONE ARTERIOSA
IPOPITUITARISMO
IPOTIROIDISMO
LABIRINTITE
LARINGITE
LUPUS ERIMATOSO DISCOIDE CRONICO
MALATTIA CRONICA BRONCO OSTRUTTIVA
MALATTIA DI ADDISON
MALATTIA DI BASEDOW
MALATTIA DI CROHN
MALATTIE AUTOIMMUNI
MELANOMA MALIGNO
MIOPIA
MIOSITI
MORBO PARKINSON
NANISMO IPOFISARIO
ORTICARIA ANGIOEDEMA
OSTEOPOROSI
OSTEOSARCOMA
PIELONEFRITE
PRESBIOPIA
PROSTATITE
PSORIASI
RAFFREDDORE
RINITE ALLERGICA
SCLEROSI MULTIPLA
SINUSITE
SORDITA' IPOACUSIA
TENDINITE TENOSINOVITE
TUMORI CEREBRALI
TUMORE MALIGNO OVAIO
TUMORI OSSEI
ULCERA GASTRODUODENALE
URETRITE
VARICOCELE
VERTIGINI